La “Vera” Tavola di Rutilio

0
1760

rutilio benincasaTanto è stato scritto e detto su Rutilio Benincasa, ma a parte il Suo famoso “Almanacco Perpetuo”, sono in molti a giurare che sono da attribuire a Lui anche alcune Cabale e Tavole da utilizzare al gioco del lotto.

Quella presentata in questa pagina è una delle tante che gli sono ascritte e si propone, per mezzo di alcune combinazioni, presenti in specifiche “Tavole numeriche”, di puntare a vincite dell’estratto e dell’ambo.

La più grande opera di questo mago della scienza numerica si intitola a lui stesso in modo semplice e significativo.

Il Vero Rutilio, dunque, significa: vera scienza di rintracciare l’estratto.

Per ottenere il gruppo di tre numeri, dai quali si otterrà l’estratto futuro, si sommano il primo ed il secondo estratto di ogni ultima estrazione del mese alla ruota di Napoli, ed il totale indica il numero quale devono scaturire i tre numeri, da rintracciarsi nella tavola riportata qui sotto.

 

LA TAVOLA DI RUTILIO
1 – 32 42 52 31-67 77 87 61 61-40 50 60
2 – 80 90 10 32- 77 87 07 62 62- 54 64 74
3 – 03 13 23 33- 90 10 20 63 63- 86 06 16
4 -28 38 48 34-39 49 59 64 64- 69 79 89
5 – 38 48 58 35- 25 35 45 65 65- 06 16 26
6 – 14 24 34 36- 54 64 74 66 66- 15 25 35
7 – 18 28 38 37- 15 25 35 67 67- 32 42 52
8 – 40 50 60 38- 44 54 64 68 68- 06 16 26
9 – 21 31 41 39-61 71 81 69 69- 08 18 28
10 – 47 57 67 40- 54 64 74 70 70- 13 23 33
11 -90 10 20 41-87 07 17 71 71- 79 89 09
12 – 44 54 64 42- 46 56 66 72 72- 59 69 79
13 -67 77 87 43- 24 34 44 07 73 – 03 13 23
14 – 72 82 02 44- 33 43 53 74 74- 37 47 57
15 – 43 53 63 45- 20 30 40 75 75- 19 29 39
16 – 63 73 83 46- 69 79 89 76 76- 65 75 85
17 -68 78 88 47- 71 81 01 77 77- 51 61 71
18 – 31 41 51 48- 83 03 13 78 78- 04 14 24
19 – 55 65 75 49- 57 67 77 79 79- 07 17 27
20 – 88 08 18 50- 62 72 82 80 80- 73 83 03
21 -65 75 85 51-45 55 65 81 81- 29 39 49
22 – 44 54 64 52-41 51 61 82 82- 86 06 16
23 – 39 49 59 53- 22 32 42 83 83- 47 57 67
24 – 67 77 87 54- 03 13 23 84 84- 82 02 12
25 – 64 74 84 55- 76 86 06 85 85- 31 41 51
26-61 71 81 56- 51 61 71 86 86- 52 62 72
27 – 19 29 39 57- 81 01 11 87 87-61 71 81
28 – 32 42 52 58- 12 22 32 88 88- 34 44 54
29 – 84 04 14 59- 47 57 67 08 89 – 02 12 22
30 – 62 72 82 60-76 86 06 90 90- 25 35 45

 

I numeri, come del resto tutte le cose, possiedono una forza d’attrazione; perciò l’esperienza e l’osservazione portate avanti da molti anni sulle estrazioni passate, sono giunte ad una determinata conclusione: venuto fuori un dato numero, nell’estrazione seguente, spesso seguono alcuni numeri attraenti; come se il primo li attirasse a sé.

In questo modo si è riusciti a formare una buona tavola di 90 numeri di cui servirsi per tutte le ruote ed alla quale è stato dato il nome di “Tavola dei numeri attraenti o portatori”

 

TAVOLA DEI NUMERI ATTRAENTI O PORTATORI

1 10 11 19 90

31 13 15 51

61 07 16

2 22 50 57 75

32 23 33 36

62 26 65

3 02 15 28 87

33 09 34 43

63 36 77

4 44 75

34 09 33 43

64 46 52

5 50 52 77

35 53 54

65 11 56

6 17 66 72

36 63 69

66 40 77 80

7 08 09 18

37 73 78

67 13 76

8 07 48 49

38 33 39 83 89

68 86 88

9 33 34 43 90

39 38 39 83 89

69 62 82

10 01 11 19 90

40 66 74

70 07 21 22

11 01 10 19 90

41 03 14 23

71 17 68 69 75

12 21 63

42 24 33

72 2 22 40 48

13 15 27 31 51

43 09 33 34

73 31 33 34 37

14 41 42 67 70

44 08 60

74 57 67 75 76

15 13 31 51

45 01 54

75 2 22 50 57

16 23 61

46 64 65

76 04 08 12 16

17 71 86

47 74 78 79

77 41 44 47

18 79 81

48 75 84

78 73 76 79

19 01 10 11 90

49 04 47 66

79 06 07 89

20 02 78 80 87

50 02 22 57 75

80 20 78 87

21 12 89

51 13 15 31

81 13 16 18 19

22 02 50 57 75

52 25 55

82 70 72 77 78

23 32 73

53 35 78

83 70 77 79

24 35 42

54 01 45

84 03 06 09

25 52 55

55 10 52 80

85 8 18 80 81

26 49 62

56 11 65

86 36 72 81 90

27 9 72 77

57 2 22 57 75

87 20 78 80

28 03 82

58 1 52 85 88

88 14 41 53

29 34 43 51

59 05 25 50

89 38 39 83 89

30 40 70 79

60 44 55 75

90 01 09 10 11

 Essa, dunque, non è una cabala qualunque, ma il risultato di osservazioni profonde e pazienti, in modo tale da essere tenuto in grande considerazione soprattutto dai dilettanti del lotto, per i cospicui frutti che ne possono derivare.

Si prende quindi il primo estratto dell’ultima estrazione sortita, e con esso si cercano nella Tavola i numeri corrispondenti, che sarebbero quelli che il numero porterà con se nella settimana successiva o nel giro di qualche estrazione.

Esempio:

Il 25 ottobre 1930 sulla ruota di Venezia sortì l’86 come primo estratto.

Gli attraenti dell’86 sono il 36, 72, 81, 90 che troviamo nella Tavola.

Nella settimana successiva sortì l’ambo 36 e 90.

L’8 novembre 1930 sortì come primo estratto sulla ruota di Roma il 9.

Alla tavola i corrispondenti sono 33, 34, 43, 90.

Nella settimana successiva sortì l’ambo 34 e 43.