Presenza o frequenza ciclica

0
209
Presenza o frequenza ciclica
Presenza o frequenza ciclica

Presenza o frequenza ciclicaPresenza o frequenza ciclica

Spesso e volentieri si sente parlare di presenza ciclica o di frequenza ciclica, ma il più delle volte nell’esporre alcuni concetti si commettono errori che, in fase di ricerca, possono dare luogo a pronostici sbagliati con conseguenti perdite economiche.

Non vogliamo certo fare una disquisizione sull’aspetto tecnico di questo tipo di ricerca, bensì chiarire, si spera una volta per tutte, che quando si parla di presenza ciclica non si sta parlando di frequenza ciclica, in quanto le due cose danno luogo a differenze che in fase di analisi possono determinare valutazioni diversificate tra loro.

Diciamo solo che la frequenza ciclica è determinata, ad esempio, dal numero di volte che una certa combinazione numerica si ripete in un determinato numero di cicli. Quindi se in 10 cicli totali la combinazione si ripete 7 volte, possiamo dire di trovarci dinanzi a una frequenza ciclica pari a 7.

La presenza ciclica, invece, è determinata dal numero esatto di cicli in cui la combinazione numerica è presente, anche se questa si ripete due o tre volte in un solo ciclo. Quindi se in 10 cicli totali la combinazione si ripete 7 volte, delle quali una volta in tre cicli, due volte in altri due cicli, abbiamo che la presenza ciclica è data dalla somma di tre cicli, più altri due cicli, quindi siamo davanti una presenza ciclica pari a 5.

Come si nota è una sottile, ma importante, differenza che in fase di pronostico può davvero fare la differenza.

Indicazioni di gioco dalle estrazioni del lotto di oggi 15/07/2014

Bari e Cagliari per ambo e terno 83.54.50.59