Tavola del Cappuccino: Metodo per il quadrato 3×3 N° 1 (FIRENZE)

0

In tante altre circostanze abbiamo esposto le nostre opinioni sulla Tavola del Cappuccino, tant’è che in rete siamo gli unici ad averla trattata in profondità sotto tantissimi punti di vista, e siamo divenuti l’essenziale punto di riferimento per quanti si accingono a studiarla per proprio conto.

Il quesito che sovente ci veniva rivolto era: “Non c’è una tecnica valida per utilizzarla?”

Abbiamo prodotto varie metodologie di studio, reperibili nel sito, ma in questi ultimi tempi ne stiamo osservando altri aspetti, amalgamando tra loro l’armonia della tavola e alcuni codici matematici che abbiamo ottenuti tramite i nostri studi su di essa.

La tavola è frazionabile in 36 quadrati di 3×3 numeri, ed proprio attraverso questi quadrati che abbiamo creato una procedura, cabalo-matematica, che consente l’opportunità di puntare a vincite che si mantengono costanti nel tempo.

Non entreremo nel merito della struttura della tavola stessa, ma diremo soltanto che osserveremo un quadrato 3×3 alla volta, e le differenti metodologie per ottenere valide previsioni per ciascuna delle 11 ruote.

In questo intervento analizzeremo il 1° quadrato disposto sulla sinistra della e composto dai numeri 86.27.58, 51.82.23, 16.47.78.

Condizioni da seguire per il metodo del quadrato 3×3 N° 1 a Firenze

Si aspetta la sortita, in una qualsiasi delle 11 ruote, di un ambo composto dai numeri che compongono il 1° quadrato della Tavola del Cappuccino.

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Bari

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sommargli prima il codice chiave “19” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “31
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al 2° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Cagliari

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sommargli prima il codice chiave “22” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “37
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al IV° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Firenze

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sommargli prima il codice chiave “9” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “11
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al II° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Genova

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sommargli prima il codice chiave “21” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “37
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al II° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Milano

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sottrargli prima il codice chiave “25” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “33
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al II° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Napoli

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sottrargli prima il codice chiave “26” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “3
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al IV° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto nella Nazionale

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sottrargli prima il codice chiave “18” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “25
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al I° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Palermo

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sommargli prima il codice chiave “26” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “28
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al III° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Roma

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sommargli prima il codice chiave “10” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “23
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al I° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Torino

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sottrargli prima il codice chiave “31” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “25
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al I° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Quando l’ambo del quadrato viene estratto a Venezia

  • Selezionare il secondo numero in basso a sinistra del quadrato 3×3, che è il 51, sottrargli prima il codice chiave “46” e sempre al numero in alto a sinistra 51 sommare il codice chiave “28
  • I due elementi numerici così ottenuti si dovranno sommare al III° estratto di quella stessa estrazione, così da poter disporre delle due ambate
  • Le ambate andranno giocate, nei successivi 9 colpi, nella ruota di Firenze

Questa inedita procedura, realizzata attraverso la Tavola del Cappuccino, ha registrato il 90% circa di casi positivi in oltre 300 prove controllate.

(Tratto dagli archivi di Lotto Gazzetta)

Indicazioni di gioco a iniziare dall’estrazione del Lotto del 14/05/2019

Ambate 33.67 a Firenze

Abbinamenti per ambo 50.53.26.75

Pubblicità

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Cliccando su “ACCETTA”, o facendo lo scroll, acconsenti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi