Il terno dalla somma isotopa “44”

0

Il terno dalla somma isotopa “44”

Le sperimentazioni sono indiscutibilmente necessarie e produttive, se si vogliono raggiungere traguardi importanti e vincenti.

Lo studio del Lotto si sta evolvendo come tante altre cose, in quest’era digitale che è sempre più rappresentata da software e applicazioni specifiche, in grado di effettuare analisi approfondite e mirate.

L’evoluzione è talmente alta che ora basta impostare una semplice condizione, una semplice regola da rispettare, che un buon computer elabora il tutto in una manciata di secondi, e ne trae dati analizzabili.

Ovviamente occorre avere competenze specifiche in materia, perché se queste non si hanno ci si deve soltanto affidare a chi le ha.

È come quando si va dal dottore. È lui che da la “medicina”, è lui che è in grado di capire da cosa può dipendere un sintomo, e intervenire sul paziente guarendolo.

Nel gioco del lotto i “sintomi” sono quelle situazioni che si vengono a determinare dopo ogni singola estrazione, ed è dalla loro osservazione che, poi, è possibile fare una diagnosi e trarre le opportune conclusioni.

Senza dilungarci più di tanto, in questo frangente osserveremo un fenomeno raro come una “malattia”: la sortita di SOLI tre ambi di somma “44” in tre ruote diverse, in posizione isotopa nello stesso sorteggio.

Un evento del genere si è venuto a determinare, dal 1946 ad oggi, in sole 7 altre occasioni. Immaginandolo come un “sintomo” ne abbiamo creata una “cura”, realizzando una tecnica che in tutti i casi precedenti ha permesso il TERNO.

L’ultimo di questi casi è verificato nell’ultima estrazione, con gli ambi 2.42 a Cagliari, 50.84 a Firenze, e con l’ambo 54.80 a Torino, tutti sortiti in 2° e 5° posizione.

La procedura in oggetto ha sempre realizzata la vincita minima del TERNO nella ruota di Milano, applicando i filtri statistici di matematica sommativa da noi elaborati, da seguire per 9 concorsi.

Nei 7 casi precedenti si sono registrate i seguenti risultati positivi:

7 ambate

27 ambi

13 terni

2 quaterne

Ecco la sintesi di come procedere al verificarsi della condizione, ovvero della sortita di tre ambi di somma “44” nella stessa estrazione, in tre comparti differenti e in posizioni isotope.

Calcolo ambata

1° estratto di Bari – 2° estratto di Firenze + 7

Calcolo Abbinamenti

01) 3° estratto di Milano – 2° estratto di Genova – 4° estratto di Roma + 5° estratto di Torino + 69

02) 4° estratto di Palermo + 5° estratto di Torino + 3° estratto di Milano – 2° estratto di Firenze + 24

03) 4° estratto di Roma – 5° estratto di Venezia – 3° estratto di Milano + 84

04) 3° estratto di Milano – 5° estratto di Venezia – 2° estratto di Firenze – 1° estratto di Bari + 84

Applicare il fuori 90 quando necessario e, nelle operazioni delle sottrazioni, quando il minuendo è inferiore al sottraendo sommare prima il fisso 90.

Queste le indicazioni di gioco appena calcolate e valide 9 colpi, ad iniziare dalle estrazioni del Lotto del 10/10/2019

Milano ambata 5

Abbinamenti per ambo e superiori

35.52.24.76

Oppure la cinquina per ambo e superiori

5.35.52.24.76

Pubblicità

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.