Bellezza, magia e… NUMERI AL LOTTO

0

Bellezza, magia e… NUMERI AL LOTTO

Consigli “magici” per donne che tengono al proprio aspetto e desiderano conservarlo, e i numeri del Lotto corrispondenti per ogni trattamento, validi 7 colpi di gioco.

Per conservarsi belle

Provvedersi ogni mattina di carne di vitello molto fresca e magra e che appartenga ad una bestia sacrificata nelle ore in cui domina il sole. Tagliata a sottili strisce si applica la carne giornalmente sulla faccia e sulla altre parti del corso che si vogliono conservare fresche, lasciandovela un’ora.

Torino e Venezia ambata 80

Quartina per ambo e terno 80.27.81.40

Per conservare la pelle morbida

L’acqua filtrata del decotto di foglie di citiso, o come suol chiamarsi, di majella, si espone all’influenza della Luna, di Marte e Venere in un vaso scoperto, durante tre o quattro notti, e per 24 ore al sole. Aggiungere poi alcune gocce di latte di vacca o di capra – il migliore sarebbe quello di asina – si lava la faccia e quella parte del corpo che desideriamo nettare e imbiancare.

Firenze e Palermo ambata 33

Quartina per ambo e terno 33.25.83.89

Modi di imbiancare la cute

Le donne che hanno la pelle bruna si lavino tutti i giorni la faccia con latte mescolato ad alcune gocce di spirito di vino e acqua distillata di fiori di fave.

Bari e Roma ambata 34

Quartina per ambo e terno 34.53.4.59

Infusione per la pelle

Fatto un infuso di ravano mescolarlo con latte e lavarsi tutte le sere il viso con questa semplice lozione prima di coricarsi.

Torino e Venezia ambata 81

Quartina per ambo e terno 81.37.70.60

Preparato per estirpare le eruzioni della pelle

Spremere sugo da alcuni porre, unirlo a un’uguale quantità di latte leggermente addolcita con crema e lavare ripetutamente la pelle ove sono comparse le eruzioni. In poco tempo scompariranno.

Torino e Roma ambata 28

Quartina per ambo e terno 28.65.49.20

Pomata contro le rughe

Sugo di cipolle di giglio bianco, due once. Miele bianco, due once. Cera bianca liquefatta, un’oncia. Mescolando bene il tutto se ne forma una pomata con cui si unge la faccia la sera prima di coricarsi, lasciandovela tutta la notte.

Firenze e Milano ambata 81

Quartina per ambo e terno 81.19.3.24

Bagno di bellezza

Prendere due libbre di orzo ben mondato, una libbra di riso, tre libbre di farina di lupini, otto libbre di crusca, dieci puggi di borragine e di violetta e far cuocere il tutto in sufficiente acqua di ruscello. A giusta cottura filtrare il decotto. Questo bagno è eccellente per rendere morbida e bella la pelle.

Bari e Cagliari ambata 16

Quartina per ambo e terno 16.70.76.86

Per curare l’infiammazione e la congestione delle palpebre

Basta una leggera infiammazione o congestione delle palpebre per rendere brutto un bel volto. Per combattere l’infiammazione, la quale si manifesta con il gonfiore e l’arrossamento delle palpebre, occorre prima evitare la luce troppo viva, poi passare tre volte al giorno sulla parte congestionata un batuffolo di cotone idrofilo inzuppato di acqua di rose di prima qualità. Se il male è pertinace alcuni medici consigliano la pomata di borato di rosa e acido di zinco.

Nazionale e Venezia ambata 22

Quartina per ambo e terno 22.17.32.25

Per abbellire gli occhi

Le ciglia lunghe e folte accrescono languore e voluttà a due begli occhi, mentre conferiscono alla fisionomia un’espressione suggestiva. Come si acquista questo fascino? Facilmente. Basta accorciare nei tre quarti di luna crescente le ciglia, adoperando una piccola forbice curva e dopo aver lavati gli occhi con una soluzione borica, frizionare le ciglia e l’orlo delle palpebre con olio di mandorla dolce. Presto le ciglia si allungheranno e si moltiplicheranno, facendo apparire più grandi e più bruni gli occhi anche se le pupille sono chiare.

Cagliari e Torino ambata 54

Quartina per ambo e terno 54.80.21.84

Per far sparire le borse che si formano sotto gli occhi

Le borse che si formano sotto gli occhi sono indizio di stanchezza, quando non rivelano la vecchiaia; nell’uno o nell’altro caso sciupano un bel volto, alterano l’espressione, spengono il fulgore degli occhi. Si fanno sparire sottoponendosi al massaggio praticato da persona dell’arte; eseguito erroneamente si corre il rischio di vederle sviluppare.

Roma e Venezia ambata 40

Quartina per ambo e terno 40.53.55.22

Pubblicità

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Cliccando su “ACCETTA”, o facendo lo scroll, acconsenti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi