Fatti e NumeriNews LottoPrevisioni Lotto

Supplì: Un Classico della Tradizione Romana

Scopri la ricetta tradizionale dei supplì romani, deliziosi bocconcini di riso ripieni di mozzarella

Pubblicità

Supplì: Un Classico della Tradizione Romana

I supplì, conosciuti anche come “supplì al telefono” per via del filante effetto della mozzarella che collega le due metà quando si spezza, sono uno degli antipasti più amati della cucina romana.

Queste crocchette di riso ripiene di mozzarella e fritte, hanno una storia che affonda le radici nella tradizione popolare della capitale italiana.

La Storia dei Supplì

La parola “supplì” deriva dal francese “surprise”, che significa sorpresa, riferendosi al cuore filante di mozzarella che si scopre al primo morso.

Questo piatto ha origini umili, nato come cibo di strada per i lavoratori romani che cercavano un pasto nutriente e facile da trasportare.

I supplì hanno guadagnato popolarità a partire dal XIX secolo, diventando una presenza fissa nelle friggitorie di Roma.

La loro preparazione è semplice, ma richiede attenzione ai dettagli per ottenere il perfetto equilibrio tra la croccantezza esterna e la morbidezza interna.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 300g di riso Arborio
  • 1 litro di brodo di pollo
  • 1 cipolla piccola, tritata finemente
  • 200g di passata di pomodoro
  • 100g di mozzarella, tagliata a cubetti
  • 50g di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • Farina q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di semi per friggere
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

1. Cottura del Riso

In una pentola, soffriggi la cipolla tritata con un filo d’olio fino a quando diventa trasparente. Aggiungi il riso e tostalo per un paio di minuti.

Unisci la passata di pomodoro e inizia ad aggiungere il brodo poco alla volta, mescolando continuamente fino a completa cottura del riso. Il riso deve risultare al dente e abbastanza asciutto.

2. Raffreddamento e Preparazione

Lascia raffreddare il riso completamente.

Una volta freddo, aggiungi il parmigiano grattugiato, un uovo, sale e pepe. Mescola bene fino a ottenere un composto omogeneo.

3. Formazione dei Supplì

Prendi una manciata di riso e appiattiscila nel palmo della mano.

Metti al centro un cubetto di mozzarella e chiudi il riso attorno alla mozzarella, formando una polpetta allungata. Passa ogni supplì prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.

4. Frittura

Scalda l’olio in una padella profonda fino a 180°C. Friggi i supplì pochi alla volta, girandoli delicatamente fino a quando sono dorati e croccanti.

Pubblicità

Scolali su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Calorie

Un supplì di dimensioni medie contiene circa 200 calorie, ma il conteggio può variare in base alle dimensioni e agli ingredienti utilizzati.

Numeri del Lotto Abbinati

Per questa ricetta, i numeri del Lotto sono:

  • 30 (riso)
  • 12 (mozzarella)
  • 7 (frittura)
  • 19 (tradizione romana)

Questi numeri possono essere giocati sulla ruota di Roma.

Per Finire

I supplì romani sono un antipasto irresistibile che combina la croccantezza della frittura con la morbidezza del riso e il cuore filante di mozzarella.

Facili da preparare e amati da tutti, sono perfetti per ogni occasione, da una cena informale a una festa. Provali e lasciati sorprendere dalla loro bontà!

Roma 7.19.12.30

Il Nostro gruppo lotto su Facebook: https://www.facebook.com/groups/LOTTO.90

La nostra Homepage: https://www.lottogazzetta.it/ 

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Ci spiace, ma se non togli l'Adblock non puoi visualizzare i nostri contenuti. Il sito ha bisogno della pubblicità per mantenersi. Grazie per la comprensione