Un ambo dai giorni contati

0
205
Estrazioni del lotto di oggi
Estrazioni del lotto di oggi

I campi d’indagine sono talmente tanti, e ognuno di essi è in grado di poter segnalare situazioni di gioco statisticamente valide che si avvicinano, o hanno superato, il loro precedente traguardo storico.

Chi opera in questo capo sa bene che i ritardi storici sono fatti per essere superati, ma ogni qualvolta ci troviamo dinanzi a circostanze nelle quali il precedente limite è valicato, siamo portati a supporre che difficilmente, poi, si possa andare molto al di là.

È di oggi un’analisi che mette in evidenza la possibilità di realizzare una bella vincita d’ambo, fermo restando che sono proprio le congiunture statistiche a indurre a credere che l’evento si possa verificare entro un ragionevole lasso di estrazioni.

Sto sempre parlando di una statistica di tipo dinamico, ovvero di combinazioni in gioco che cambiano di estrazione in estrazione, da qui, appunto, il termine “dinamico”, cioè in movimento.

La ruota che mi ha colpito è quella di Torino, dove i due numeri che occupano la 3° e 5° posizione di ogni estrazione consecutiva, non si ripetono a realizzare, così, la vincita d’ambo nelle cinque posizioni possibili, nella ruota piemontese, da 2012 concorsi, a fronte di uno storico di ruota che contava solo 1045 concorsi.

C’è da dire, però, che lo storico assoluto per questo tipo di indagine, e con queste stesse caratteristiche, ha uno storico assoluto pari a 2196 turni, valore questo ottenuto dalla ruota di Firenze nel lontano luglio del 1935.

Incuriosito da questo dato ho voluto approfondire meglio ed ho scoperto una contingenza statistica davvero incoraggiante, sotto il profilo della speranza di vincere nel breve periodo.

Estrazioni del lotto di oggi
Estrazioni del lotto di oggi

Ho avuto la piacevole sorpresa di scoprire che i numeri che vengono estratti nelle tre posizioni dispari della ruota di Torino, esattamente la 1°, la 3° e la 5°, non realizzano al colpo successivo l’ambo nelle cinque posizioni possibili, sempre a Torino, da ben 741 estrazioni, contro uno storico di ruota di “appena” 419 colpi, ma udite, udite, a fronte di uno storico assoluto, dal 1871 a oggi, di 720 concorsi.

Tutto questo mi lascia presagire di trovarci dinanzi alla possibilità di vincere l’ambo secco, e se non proprio secco, almeno di un ambo in terzina.

Questa la giocata valida solo per l’estrazione del 20/12/2014

Torino ambo secco 67.54, e terzina per ambo 06.67.54

N.B. Se non avvenisse lo sfaldamento, nei concorsi successivi andranno messi in gioco per ambo i numeri sortiti in 3° e 5° posizione a Torino, mentre per la terzina i numeri sortiti in 1°, 3° e 5° posizione di Torino, messi in gioco, ovviamente, sempre a Torino.