Ritardo di posizione su più numeri

0
164

Il “ritardo di posizione” sta ad indicare da quanto tempo un numero che occupa una precisa posizione, solitamente quella di primo ritardatario, tarda nuovamente alla caduta.

Le possibili varianti, volendo, possono essere davvero tante, ma in questo frangente ci limiteremo a riportare il ritardo massimo (storico) di posizione, registrato per 2, 3, 4, 5 numeri, una volta che questi occupano, rispettivamente, le prime due, tre, quattro e cinque posizioni.

In sostanza il ritardo si inizia a contare da quando, ad esempio, due numeri diventano assieme i primi due ritardatari, i primi tre, quattro o cinque ritardatari.

Nella realtà dell’elaborazione, in altre parole nel fulcro della statistica stessa messa in atto, il ritardo storico è determinato ritardodal numero massimo di colpi che questi numeri riescono a restare integri, prima del loro inevitabile sfaldamento.

Per due numeri non è da considerarsi come storico quello spettante alla ruota di Cagliari, quando i primi due numeri, il 19 e 72, occuparono le prime due posizioni assieme per 79 concorsi, bensì osservando la storia a iniziare dal 1871 troviamo il compartimento di Napoli che, con i numeri 79 e 1, si aggiudica il massimo storico con 91 concorsi d’assenza.

Il primato di tre numeri spetta a Cagliari, dove il 19.72.21 resistettero per ben 78 turni.

Per quattro numeri, invece, il prima è da suddividersi in quattro differenti ruote.

Sia Cagliari, Genova e Palermo, infatti, vantano tutte e tre uno storico di 42 estrazioni, rispettivamente con i numeri 57.27.17.07, 36.51.07.04, 34.81.63.69.

Il primato sui cinque numeri lo detiene Cagliari con la cinquina 57.27.17.07.01 che, prima di sfaldarsi, restò in piedi per 42 estrazioni.

Indicazioni di gioco dalle estrazioni del lotto di oggi 05/12/2013

Venezia per estratto 52.59