Home » Metodi » Metodi di Autori » Pronostici dalla cadenza 7
<

Pronostici dalla cadenza 7

Oggi torno a proporre una mia vecchia procedura che nel passato ha dato degli ottimi risultatati e, anche ai nostri giorni, si sta comportando egregiamente.

La propongo così come apparve sulle pagine di Lotto Gazzetta

Pronostici dalla cadenza 7

L'osservazione continua degli estratti è fonte di studio per i molti cultori di questa affascinante materia che è il Lotto. La loro distribuzione su ciascuna delle dieci ruote, anche se apparentemente viene dettata esclusivamente dal caso, potrebbe dipendere da leggi a noi del tutto sconosciute.

Lo studio di questi fenomeni viene affrontato da diversi punti di vista ed è proprio per questo motivo, che tra i diversi cultori in materia, nascono dei contrasti per affermare chi di loro ha ragione.

Già in altre occasioni ho affermato che, a mio avviso, la statistica applicata al Lotto è l'unico metodo scientifico veramente valido, ma il percorrere strade del tutto diverse potrebbe comportare dei vantaggi da non sottovalutare del tutto. La scienza cabalistica, se così la si può definire, osserva principalmente il verificarsi di determinati fenomeni e, attraverso condizioni dettate dallo studioso, consente di individuare dei pronostici che hanno esito positivo in una certa misura in percentuale. A quanto mi risulta, sino ad ora, non è stata individuata nessuna tecnica cabalistica che permetta di vincere al 100% delle volte, ma esistono procedure, proposte anche settimanalmente in queste pagine, che raggiungono una buona percentuale di vincite.

Il difetto principale di queste procedure consiste nel fatto che se si incontra una o più previsioni negative, si rischia di perdere tutto quello che si era vinto in precedenza. Per ovviare a questo inconveniente è consigliabile munirsi sempre di un buon piano di gioco e, nel caso si assista ad un periodo negativo, di continuare il gioco con delle nuove previsioni continuando, logicamente, la progressione delle puntate da dove si era giunti con il gioco precedente. In questo modo non si corre mai il rischio di andare incontro a disastri finanziari ed il giocatore può tranquillamente pianificare il gioco in base alle sue reali possibilità economiche.

Dopo questa breve, ma necessaria introduzione, passo alla presentazione della tecnica settimanale.

Per mettere in esecuzione la procedura occorre rintracciare, dopo una qualsiasi estrazione, una ruota che abbia visto estrarre un ambo in cadenza 7, ossia una coppia di numeri appartenente alla seguente serie numerica: 7-17-27-37-47-57-67-77-87.

In presenza di uno di questi ambi si devono considerare, nella ruota dove è avvenuto tale evento, il secondo ed il terzo estratto di quel determinato sorteggio. Di questi due numeri si dovrà rintracciare il loro rispettivo valore in figura che, ricordo, si calcola sommando le cifre di uno specifico numero, sino ad ottenere un numero composto da una sola cifra. I due valori ottenuti andranno abbinati tra di loro ed il numero risultante da questa operazione darà luogo alla prima delle due ambate. La seconda ambata sarà data dal numero inverso della prima.

Un breve esempio consentirà di assimilare immediatamente la procedura. Nel sorteggio del 6 novembre 1993 si presentava l'ambo in cadenza 7, 77-67, nella stazione di Roma. Il secondo ed il terzo estratto di quella estrazione, a Roma, furono il 69 e l'85. Il valore in figura del 69 era dato da 6+9=15=1+5=6 e per il numero 85 si aveva che 8+5=13=1+3=4. Dall'abbinamento dei due valori si ricavava il numero 64, la prima ambata. La seconda ambata era data dal suo inverso, il numero 46. Al secondo colpo sortiva il 64 a Roma. Per ambo è consigliabile abbinare a ciascuna ambata i rispettivi numeri appartenenti alla loro stessa cadenza.  

Indicazioni di gioco dall'estrazione del lotto del 30/07/2015

Venezia ambate 56-65

per ambo 56-65-6-5 e 56-65-16-15

estrazioni del lotto di oggi

estrazioni del lotto di oggi

 

Epigmenio

Lascia un Commento