Procedimento pratico per vincere l’ambata e l’ambo secco a GENOVA

0
205
Metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi 02/12/2017
Metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi 02/12/2017

Anche questa inedita tecnica di gioco avrà l’occasione di dimostrare, in modo facile e reale, come è possibile ottenere risultati positivi quando, determinate azioni compiute dai numeri, ne generano altre che tendono a ripetersi in archi temporali definiti.

Tramite l’uso appropriato, e conoscitivo, delle principali leggi analitiche di ricerca basate sui 90 numeri del LOTTO, possiamo dare vita, e corpo, a straordinarie metodologie di gioco che si sono dimostrate vincenti dopo qualsiasi evento, o azione che dir si voglia, relativo alla sortita di qualsiasi numero, o meglio ancora, di qualsiasi combinazione numerica per una qualsiasi sorte di gioco.

Il computer con appositi programmi dedicati a questo gioco, ovviamente sviluppati da programmatori capaci che conoscono bene le caratteristiche del Lotto, permettono oggigiorno di elaborare qualsiasi metodologia e di testarla per poterne, così, verificare la sua efficacia.

Per quanto possa sembrare strano e inconcepibile sotto alcuni aspetti, possiamo tranquillamente affermare che qualsiasi tipo di procedura adottata, sia essa ciclometrica, sommativa, cabalistica, ecc., e la stessa statistica applicata al LOTTO, nelle sue più diverse forme, per poter essere definite valide devono necessariamente aver mantenuto, nel periodo esaminato, risultati costanti e positivi.

È dunque sempre la STATISTICA ad avere l’ultima parola, perché, ad esempio, una tecnica ciclometrica testata su 20 casi possibili di gioco, tramite la statistica possiamo sapere gli esiti positivi e gli esiti negativi, se ce ne sono stati.

Tutte le altre proposte di gioco che non si basano sull’effettivo riscontro analitico delle prove effettuate, devono considerarsi fuorvianti e prive di alcun fondamento scientifico, poiché dipendenti dal “fato” e non dal “caso”, ed anche se i due termini esprimono in molte occasioni lo stesso significato, del primo possiamo, però, parlare di fatalità e nel secondo di casistica.

La fatalità non è quantificabile, mentre la casistica, perché si conoscono i “casi”, la possiamo quantificare.

È più un concetto quasi filosofico, tuttavia è lo studio dei “casi” a dare forma alla STATISTICA, e nel LOTTO questi studi possono permettere di ipotizzare come il “caso” potrebbe comportarsi nell’immediato futuro.

Perdonate il torrente di parole sin qui espresse, ma occorre sapere perché dai riscontri analitici è possibile trarre indicazioni di gioco che, se mantenute statisticamente, possono fornire ancora risultati positivi e vincenti.

La tecnica in questione, come detto al principio è facilissima, e queste sono le condizioni necessarie per eseguirla e giocarla la meglio.

La si mette in esecuzione ogni qualvolta, nella ruota di BARI, viene estratto il numero “17”, e dunque questa è la condizione di quando applicare la procedura, mentre la giocata si effettuerà, sempre e comunque, nella ruota di GENOVA, e consiste in un’ambata secca e di sei ambi secchi, da seguire per nove concorsi.

La giocata si ripeterà ogni volta esce il 17 a Bari e, visto che il 17 è appena sortito, ecco le indicazioni di gioco valide dalle estrazioni del lotto di oggi 02/12/2017

Genova ambata 79

Ambi secchi

79.49

79.14

79.21

79.82

79.02

79.43