Ora tocca al 74 di Milano?

0
114

La caduta dell’85 di Bari, nell’estrazione del lotto di giovedì scorso, ha di fatto permesso di tirare un bel sospirone di sollievo aestrazionidellotto quanti vi avevano riposto la loro fiducia.

Dopo una lunghissima attesa durata per circa dieci mesi, contando 135 sorteggi di manca uscita, il più giocato di Bari, e anche il più ricercato tra i centenari del momento, si proposto come terzo estratto permettendo di vincere a chi l’ha sostenuto nell’ultimo concorso, vincite per 31 milioni di euro.

Basti pensare che sul totale delle vincite elargite, 36,6 milioni di euro totali, soltanto 5,6 milioni sono andati alle altre combinazioni di gioco puntate.

A questo punto, dopo aver visto cadere il suo diretto antagonista, il 74 di Milano sale sul podio aggiudicandosi così il gradino più alto, collezionando nel contempo assenze per 123 concorsi.

Già a partire da questo prossimo concorso andranno su di lui le preferenze dei giocatori che prediligono il centenario del momento, lasciando intuire di accaparrarsi la fetta più grande delle puntate.

Firenze, invece, con il numero 25 attestato a 108 concorsi di ritardo, sembra mordere il freno e non impegnare più del necessario le fantasie vogliose degli scommettitori.

Un cenno breve anche al 35 di Roma, quarto nella classifica generale dei più ritardati e con titolo di giovane centenario con 105 estrazioni.

Indicazioni di gioco dall’estarzione del lotto di oggi 20/07/2013

 

Tutte per ambo 19.44