Metodologia Lotto: I numeri rettificanti

0
32
metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi 31/10/2017
metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi 31/10/2017

Per questo appuntamento sottoponiamo al vostro giudizio una tecnica di previsione dai risultati sorprendenti. Il procedimento in se stesso non presenta particolari difficoltà, basta soltanto seguire alla lettera le indicazioni che man mano enuncerò. Suppongo sappiate tutti cosa siano le quartine radicali, ma una rinfrescata alla memoria non guasta mai. Le quartine radicali sono 8 formazioni numeriche composte da quattro numeri e ad ognuna di esse appartiene un numeretto, il suo rispettivo zerato, il gemello ed il rispettivo numero con la cifra iniziale del numeretto con la cadenza 9. Ad ognuna di queste quartine abbiamo abbinato il numero rettificante, che altro non è che la somma numerica dei quattro numeri di ogni quartina con il fuori 90 quando è necessario. Per semplificare il vostro lavoro ecco le 8 quartine radicali con il rispettivo numero rettificante. [ads1]

1-10-11-19 = 41

2-20-22-29 = 73

3-30-33-39 = 15

4-40-44-49 = 47

5-50-55-59 = 79

6-60-66-69 = 21

7-70-77-79 = 53

8-80-88-89 = 85

Il numero rettificante è logicamente quello che viene dettato dopo il segno uguale.

Per utilizzare la tecnica si deve prima presentare in una qualsiasi estrazione ed in qualsiasi compartimento, un ambo appartenente ad una delle 8 quartine radicali prima esposte.

Verificata l’uscita di uno di questi ambi, la prima operazione da seguire è quella di sommare tra di loro le cifre che compongono l’ambo stesso. Il risultato ottenuto deve essere trattato con il numero rettificante. In pratica si deve prima sottrarre al numero rettificante il valore precedentemente ottenuto e, dopo, sommare il numero ottenuto. I due risultati rappresenteranno le ambate da mettere in gioco. Ad ognuno dei due numeri, per tentare la sorte dell’ambo, vanno abbinati i rispettivi numeri facenti parte delle stesse figure. Le figure sono 9 formazioni di 10 numeri che hanno la caratteristica di essere formate da numeri che sommando tra loro le cifre che li compongono, danno per risultato lo stesso numero.

Vediamo nella pratica come dobbiamo comportarci.

Nel mese di agosto della passata stagione, nella ruota di Palermo si proponeva l’ambo 55-59. Come avrete notato esso fa parte di una quartina radicale. Il primo passaggio da eseguire consiste nel sommare tra di loro tutte le cifre che compongono il suddetto ambo. Avremo che 5+5+5+9=24. Il numero 24 si deve prima sottrarre dal numero rettificante, che per la quartina in questione è uguale a 79, otterremo che 79-24=55. La seconda operazione è quella di sommare il numero rettificante al risultato della somma delle cifre; avremo che 79+24=103. Il numero 103 è superiore a 90, pertanto, in questo specifico caso, dobbiamo applicare la regola del fuori 90, la quale concerne nel sottrarre il valore fisso 90 ad numero che gli è superiore. Nel nostro esempio sarà che 103-90=13. Le due ambate da mettere in gioco corrispondevano a 55 e 13. Ad ognuno dei due numeri, per tentare la sorte dell’ambo, vanno abbinati i rispettivi numeri facenti parte delle stesse figure. Le figure sono 9 formazioni di 10 numeri che hanno la caratteristica di essere formate da numeri che sommando tra loro le cifre che li compongono, danno per risultato lo stesso numero. Per la sorte dell’ambo si dovevano abbinare al 55 i numeri appartenenti alla figura 1, mentre al 13 i numeri appartenenti alla figura 4. Alla seconda estrazione di attesa si presentava l’ambata 13. Nella stessa estrazione si aveva anche la soddisfazione di conseguire gli ambi 13-76 e 13-22.

Certi del vostro apprezzamento ringraziamo e salutiamo.

(Tratto dagli archivi di Lotto Gazzetta)

Indicazioni di gioco dalle estrazioni del lotto di oggi 31/10/2017 [ads2]

Venezia ambate e ambo 89.22

Per ambo e terno 89.22.43