METODO PER LA RICERCA DELL’AMBATA A RUOTA

0
1017
Metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi 13/01/2018
Metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi 13/01/2018

Alcuni amici mi spingono nell’elaborazione di metodologie che costituiscano, almeno nelle mie intenzioni, un bagaglio sempre più grande per tutti coloro che desiderano affrontare il lotto, vincere magari poco, ma continuamente.

Sono infatti molte, a differenza di quello che si può credere, le lettere che ho ricevuto da giocatori cosiddetti “occasionali”, che si accontentano di fare piccole puntate puntando magari il minimo consentito.

Poiché il lotto e’ un gioco che, a differenza di altri, da’ la possibilità di vincere una cifra proporzionale a quanto si e’ puntato, mi sembra opportuno rispondere alle persone che mi hanno rivolto dei quesiti di interesse generale, nello spazio concessomi da Lotto Gazzetta, in modo che diventino patrimonio di tutti, soprattutto dei cosiddetti “principianti”.

Eccovi dunque un metodo che si e’ rivelato essere assai efficace nel 1993, e che, sia pure con degli evidenti limiti, ha permesso lo sfaldamento di diverse ambate, regalando soddisfazioni a quanti hanno voluto seguirlo.

Si osservi, in una qualsiasi estrazione, e su una qualsiasi ruota la presenza di un solo numeretto diverso dall’1, e lo si moltiplichi per il più grande dei numeri costituenti l’estrazione successiva, sulla medesima ruota. Si riduca il risultato con la regola del “fuori 90″ e si ponga in gioco l’ambata ottenuta con il suo vertibile. Non sono da porre in gioco le eventuali ambate che dovessero coincidere con uno o più numeri usciti nelle estrazioni di partenza.

Il metodo, come vedete, è semplicissimo, tuttavia vale la pena di seguirlo, come sempre, Nella sua applicazione pratica. Estrazione di riferimento è quella del 3 maggio 93, dove, sulla ruota di Milano, venne estratto (unico tra gli altri) il numeretto 5. Vale la pena di ricordare, a vantaggio di chi non avesse ancora dimestichezza con il gioco del Lotto, che i numeretti sono gli estratti di una sola cifra (in buona sostanza, quelli che vanno dall’uno al nove).[shortcode-variables slug=”criteo”]

Nell’estrazione successiva, fu estratto il 68, come numero piu’ alto degli altri. Occorre quindi compiere una semplice moltiplicazione (se non volete fasciarvi la testa con carta e penna, potete farla tranquillamente con una calcolatrice portatile, che e’ l’arma che ogni buon giocatore dovrebbe poter portare con se’). Otteniamo il risultato di 340, che, ridotto con la regola del fuori 90, porta a 70, che ha come vertibile il 7. L’ambata 70 si e’ sfaldata al primo colpo di gioco.

Il 23 gennaio 93, a Torino fù estratto il 2. Nell’estrazione successiva, il numero piu’ alto fù il 75. Operate le procedure descritte, il quadro previsionistico offriva il 60 e il vertibile 6 come ambate da porre in gioco. Il risultato positivo e’ stato l’uscita del 60 al terzo colpo.

Il 17 aprile 1993, a Milano, estratto il 2. La settimana successiva, 1’82 era l’estratto dal valore piu’ alto. Previsioni 74 e 47. Uscita del 47 al sesto colpo di gioco.

(Tratto dagli archivi di Lotto Gazzetta)

Indicazioni di gioco dalle estrazioni del lotto di oggi 13/01/2018

Cagliari ambata e ambo 82.28

Per ambo e terno

82.28.80

82.28.7