Home » Articoli Lotto » News Lotto » L’isotopo e i suoi tre consecutivi, per ambo
<

L’isotopo e i suoi tre consecutivi, per ambo

In merito alla procedura presentata nel post reperibile presso il link https://www.lottogazzetta.it/06/07/2015/il-metodo-del-numero-uguale-e-isotopo/, mi è stato chiesto di esporre anche la parte relativa agli eventuali abbinamenti per la sorte dell’ambo.

A dire la verità si tratta di una cosa semplicissima, e il tutto si basa sul numero isotopo di partenza che permesso di poter eseguire la metodologia.

Basta prendere questo numero e trovare i suoi tre numeri direttamente consecutivi.

Se ad esempio se il numero isotopo è il numero 4, i suoi tre consecutivi saranno 5.6.7, mentre se fosse stato il numero 59, i suoi tre consecutivi saranno 60.61.62.

Ad esempio dopo l’ultima estrazione nelle ruote di Milano e Roma, applicando la tecnica, si ricava l’ambata 40. Siccome l’isotopo era dato dal numero 72, la previsione è la seguente:

Milano e Roma ambata 40, ambi secchi 40.43, 40.74 e 40.75.

Poi abbiamo ambata 82 Palermo e Venezia, con ambi secchi 82.13, 82.14, 82.15.

Ancora, sempre dall’ultima estrazione, Bari e Napoli ambata 83, ambi secchi 86.76, 83.77 e 83.78

Il tutto, naturalmente, a iniziare dall’estrazione del lotto di oggi 09/07/2015

Estrazioni del lotto di oggi

Estrazioni del lotto di oggi

 

 

Gino Pinna

Lascia un Commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi