L’ambo unito delle terzine simmetriche

0

Il procedimento lo si può mettere in esecuzione ogni qualvolta, su di una qualsiasi ruota, si riscontra un ambo unito facente parte delle terzine simmetriche.

Iter operativo:

Andiamo alla ricerca sul quadro estrazionale di un ambo unito facente parte di qualsiasi terzina simmetrica, una volta rintracciato andiamo alla ricerca del terzo numero facente parte della stessa terzina sulle restanti nove ruote, se lo stesso non è presente lo possiamo rintracciare per un max di due estrazioni antecedenti basta che sia sortito una sola volta.

Non vi è l’obbligo di trovarlo nella stessa posizione dell’ambo unito, ma se occupa la stessa posizione questo rafforza la previsione.

Procediamo, una volta rintracciata tale combinazione faremo la somma delle unità, poi faremo la somma delle decine (se è presente un numeretto lo stesso si sommerà sia con le unità, sia con le decine).

Una volta fatta questa operazione avremo due numeri i quali li sommeremo ancora fra di loro, il risultato è l’ambata da porre in gioco sulle due ruote per un massimo di sette settimane.

Qualche esempio vi chiarirà le idee:

Estrazione n° 9 del 4 marzo 1995 a Bari, ambo unito 13.43 manca il 73 per il completamento della terzina. Il 73 lo rintracciamo a Genova, procediamo:

somma decine 1+4+7 = 12

somma unità 3+3+3 = 9

12 + 9 = 21

Il 21 sarebbe l’ambata da porre in gioco su Bari e Genova.

Esito: al 2° colpo vi è lo sfaldamento del 21 su Genova, che si ripete al 3° colpo su Bari, eccezionale.

Estrazione n° 14 dell’8 aprile 1995 su Venezia, ambo unito 66.6 manca il 36, che troviamo a Napoli. Procediamo:

somme decine 6+6+3 = 15

somme unità 6+6+6 = 18

18 + 15 = 33 ambata da porre in gioco.

Esito: al 6° colpo si sfalda su Napoli.

Estrazione n° 17 del 29 aprile 1995, ambo unito 81.21 a Firenze manca per il completamento della terzina il 51, il quale non è presente sulle altre nove ruote, ma lo rintracciamo nell’estrazione n° 16 sulla ruota di Venezia. Procediamo:

somma decine 8+2+5 = 15

somma unità 1+1+1 = 3

15 + 3 = 18 ambata da porre in gioco.

Esito: al 1° colpo si sfalda il 18 su Venezia.

Non giocare quando vi sono più numeri su di qualche ruota per il completamento della terzina, non giocare quando l’ambata o il suo vertibile sono presenti nelle estrazioni precedenti.

(Tratto dagli archivi di Lotto Gazzetta)

Indicazioni di gioco dalle estrazioni del lotto di oggi 02/11/2016

Firenze e Roma ambata 31

Ambi secchi 

31.72

31.28

31.75

Metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi 02/11/2016
Metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi 02/11/2016

Pubblicità

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Cliccando su “ACCETTA”, o facendo lo scroll, acconsenti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi