Il Lotto: “Bello e… possibile”

0
195
Il Lotto: “Bello e… possibile”
Il Lotto: “Bello e… possibile”

Il Lotto: “Bello e… possibile”Il Lotto: “Bello e… possibile”

Ci troviamo a rispondere, finalmente, a un nostro lettore che domandava quali aspettative attendersi su una combinazione di gioco molto particolare.

Si tratta del consistente ritardo oramai accumulato dai primi sei numeri più ritardati nella ruota di Torino che, per l’invitante sorte del terno, manca a fare risultato da 2334 concorsi.

Da nostre analisi retroattive, effettuate considerando l’archivio dal periodo post bellico ai nostri giorni, stiamo assistendo a una situazione assolutamente imprevista e accidentale, che però lascia riflettere e rivalutare ipotesi che si erano fatte in precedenza.

Il massimo storico registrato, in una qualsiasi delle 10 ruote, non si era mai spostato oltre 2214 estrazioni del lotto di ritardo, mentre ora ci troviamo ampiamente a superarle di 120 concorsi.

Un nostro affezionato lettore chiedeva qualche tempo fa, proprio mentre non potevamo rispondere per via dei dati sugli hard disk andati perduti, che pensavamo di questa sestina.

Più che pensare, in tutta sincerità, ci troviamo nella condizione di dire che questo è un caso, come altri che accadono, in cui l’imprevedibile prende il sopravvento e tutti i “sogni di gloria” di vincite rapide e sostanziose sfuggono dal nostro controllo, facendoci spesso tornare con i piedi per terra.

Il lotto è un bel gioco, ma in esso non esistono certezze assolute e mai ne esisteranno.

Non per questo, però, il lotto diventa “impossibile”, perché situazioni, condizioni, circostanze statistiche che lasciano intendere di approssimarci all’evento ci saranno sempre e, se anche talvolta le attese ci sfuggono, questo non vuole dire che saremo sempre sconfitti, perché armati di pazienza e costanza saremo noi a vincere.

Tornando alla sestina in questione, ricordiamo che si tratta di sei numeri dinamici, in altre parole di sei numeri che possono cambiare nel corso dell’inseguimento di gioco che sarà da intendersi concluso solo e soltanto quando cadranno tre dei numeri attesi, mentre la caduta di uno o due da luogo all’entrata in gioco di altri numeri per formare la sestina dei primi sei numeri più ritardati di Torino.

Questa la previsione valida per l’estrazione del lotto di domani 18/02/2014, per la sorte del terno a Torino 07.28.35.80.37.78.

La ricerca è stata effettuata con il nostro programma Sector.