Estrazioni del Lotto: il 38 di Fi e il 57 di Na ancora in testa

0
88

Dopo 115 estrazioni d’assenza, la coppia di testa formata dai numeri 38 a Firenze e 57 a Napoli, passa indenne anche estrazionil’estrazione del lotto di sabato scorso, proponendosi ancora come una coppia “isocrona” prossima a scoppiare.

E’ vero che situazioni del genere sono rare a vedersi, ma non dobbiamo dimenticare il 63 a Venezia e Torino, isocrono anche lui, che prima di cadere si fece attendere la bellezza di 141 turni.

Abbiamo tenuto a precisarlo perché qualcuno sta già inneggiando alla prossima caduta di uno dei due, evento questo si possibilissimo, ma è giusto sapere a cosa, statisticamente, si può andare incontro.

Se qualche giocatore raccoglie l’invito di giocarli entrambi, deve considerare che il premio, in caso di vincita, è di circa 5 volte la posta e, pertanto, di non esporsi in giocate che potrebbero, entro brevissimo tempo se tardano a verificarsi, portare a un rapido esaurimento del capitale.

Terzo e ultimo centenario è dato dal numero 66 di Napoli che, chissà, cabalisticamente parlando, dato che la somma delle cifre da cui è composto da luogo a 6+6=12, come il mese corrente, potrebbe incontrare i favori del pronostico e sfaldarsi prima della coppia isocrona che conduce la classifica.

Indicazioni di gioco dalle estrazioni del lotto del 17/12/2013

 

Firenze per ambo e terno 8.9.10.36.37.38