Doppio 19: Un “fenomeno” al Lotto

0

Anche la procedura che stiamo per sottoporre alla vostra attenzione ha, nel corso del tempo, sempre ottenuto degli invidiabili risultati, e questo ovviamente quando si sono verificate le giuste condizioni di gioco.

Stiamo ampiamente dimostrando come tecniche che erano da molti ritenute “campate per aria”, a suo tempo anche da noi stessi, siano in realtà statistiche a tutte gli effetti come quelle classiche e generalmente conosciute.

Naturalmente non entriamo nel campo della probabilità matematica dell’evento, o dell’aspettabilità, argomento da noi introdotto negli anni 90’, ma di un nuovo ed alternativo modo di concepire la statistica.

Una statistica applicata al lotto basata sul determinarsi degli eventi, in altre parole di fenomeni casuali che, in seguito, hanno prodotto un riprodursi di frequenze di numeri.

Come in tutte le statistiche resta sempre un margine di aleatorietà, di incertezza, di imprevedibilità dovuta essenzialmente al caso, ma è proprio la statistica retroattiva a poter indicare cosa, in futuro, potrebbe tornare a riservare.

Entriamo ora nel vivo di questa metodologia analitica.

Si agisce quando nelle ruote di Cagliari e di Napoli, in una qualsiasi delle cinque posizioni, nella stessa estrazione viene estratto il numero 19.

In presenza di questa unica, ma necessaria condizione, si potranno mettere in gioco nella ruota di Genova, nelle nove estrazioni successive, due ambate capogioco che corrispondono ai numeri 47 e 81.

Dal 1946 ad oggi, nei 20 casi registrati in cui è avvenuto l’evento, questi due numeri hanno sempre realizzato la vincita dell’ambata nei tempi stabiliti.

Vedremo ora come, tramite dei filtri statistici sommativi, è possibile ricavare cinque numeri d’abbinamento per puntare a sorti superiori come l’ambo, il terno e la quaterna.

Calcolo Abbinamenti

01) 4° estratto di Palermo + 5° estratto di Venezia + 2° estratto di Genova – 5° estratto di Torino + 41

02) 1° estratto di Bari + 4° estratto di Palermo + 5° estratto di Venezia + 18

03) 1° estratto di Bari – 5° estratto di Venezia – 3° estratto di Milano + 56

04) 5° estratto di Torino – 3° estratto di Napoli – 3° estratto di Napoli – 3° estratto di Napoli + 04

05) 3° estratto di Napoli + 1° estratto di Cagliari – 2° estratto di Genova + 1° estratto di Bari + 08

Con gli abbinamenti la sorte dell’ambo non si è registrata soltanto in una delle 20 occasioni di gioco, ma in tutte le altre 19 c’è sempre stata, ma ecco i resoconti statistici:

Ambi 35

Terni 13

Quaterne 3

Come è facile notare si tratta di risultati ti tutto rispetto.

Applicare il fuori 90 quando necessario e nelle sottrazioni, quando il minuendo e minore del sottraendo, sommare 90.

Il 23 febbraio si è registrata sortita del numero 19 nelle ruote di Cagliari e Napoli e, pertanto, si poteva procedere con la procedura.

Restano ancora 6 colpi di gioco ed abbiamo già calcolato gli abbinamenti.

Indicazioni di gioco ad iniziare dalle estrazioni del lotto di oggi 5/3/2019

Genova ambate e ambo 47.81

Abbinamenti per ambo e sorti superiori

9.43.28.26.18

Pubblicità

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Cliccando su “ACCETTA”, o facendo lo scroll, acconsenti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi