Da facebook al sito

0
153
Estrazioni del lotto
Estrazioni del lotto

Estrazioni del lottoDa facebook al sito

Un quesito posto in facebook da un lettore merita una più approfondita discussione. Questo il link dove è stato posto il quesito https://www.facebook.com/pages/Lotto-Gazzetta/143902289018592 e di seguito il testo.

Ritorno sugli argomenti “EQUILIBRIO INSTABILE” e “SPAZI DETERMINATI” per chiarire che se è vero che risulta difficile e oneroso seguire le previsioni, ma l’utilizzo dei due programmi contemporaneamente, consente di individuare formazioni interessanti da seguire, e su cui approfondire anche mediante altre analisi statistiche mirate. In effetti la mia richiesta era questa “una volta individuata una coppia di numeri in equilibrio instabile per 10 cicli consecutivi quale analisi statistica utilizzare per prevedere uno sfaldamento a medio termine?”

A chi fosse sfuggito suggeriamo, per aggiornarsi sull’intero discorso, di leggere il post al link https://www.lottogazzetta.it/12/03/2014/ritorniamo-sullequilibrio-instabile/

 

[sociallocker id=”11758″]

E’ logico e condivisibile il fatto che se due tipologie investigative producono una convergenza statistica, gli si debba concedere qualche chance di successo.

Concedere, però, non significa convinzione tale da attendersi l’esito certo dell’oggetto della coincidenza.

L’ipotesi di riscontrare nell’Equilibrio Instabile, e negli Spazi Determinati, confluenze tali da indurre a selezioni di gioco in grado di essere considerate altamente attendibili, rientra in una teoria che non è stata oggetto di nostri studi, quindi possiamo basarci, nella risposta, solo sulla nostra esperienza passata.

Presso il link https://www.lottogazzetta.it/news.php?item.4761 tenemmo un intervento sul concetto di Spazi Determinati, che invitiamo a leggere a chi non ne conosce le caratteristiche salienti, e nel quale la nostra conclusione indicava “…si dovrebbe puntare, per estratto, su quei numeri di quelle ruote, e di quegli spazi, che precedono un alto ritardo di spazio inferiore”.

In situazioni di 10 cicli consecutivi, in cui i numeri coincidono con spazi determinati che precedono un alto ritardo di spazio, potrebbe, e sottolineiamo potrebbe, essere un modo approssimativo di gioco.

Ora venendo alla sua reale e specifica domanda, cioè se individuata una coppia numerica che viaggia in equilibrio instabile da oramai 10 cicli consecutivi, quale possa essere la migliore strategia statistica da seguire per una sfaldamento a corto raggio, rispondiamo:

1)     La prima potrebbe essere quella che trovandoci al decimo ciclo, in una fase di ripetitività di sortita, quindi già all’11cesimo e diciamo che al 9° colpo di gioco ancora non ci sia stato esito, si potrebbe rischiare il gioco per i prossimi nove colpi. Tenendo conto che 2 numeri a ruota rendono poco più di 5 volte la posta.

2)     Il discorso degli Spazi Determinati saremmo portati a metterlo da parte, per questo specifico accostamento, in quanto la dinamicità degli eventi con cui è determinato tende di continuo a cambiare le convergenze che oggi si riscontrano e che, domani, potrebbero non più esserci.

3)     Dieci cicli, proprio perché consecutivi, corrispondono a 180 estrazioni e si potrebbe provare, supponiamo con discreti risultati, ad un’applicazione particolare della legge del terzo. Cercando di individuare coincidenze statistiche tali da poter affermare, in funzione della legge del terzo, di trovarci con quei due numeri ricavati dall’Equilibrio Instabile nella situazione che appartengano anche al 66% di quei numeri che, per legge statistica, i 2/3 debbano risortire nel ciclo successivo.

4)     Si potrebbe osservare un più ampio range d’archivio e valutare se i due numeri dell’Equilibrio instabile si trovano in fase di scompenso o di compenso.

5)     Oppure affidarci ai loro rispettivi valori di Aspettabilità, ma non da una sola Aspettabilità, bensì da quel valore di Aspettabilità derivante da un numero congruo di Aspettabilità parziali.

Come vede si potrebbe continuare ancora per molto proponendo strade alternative e tutte di una certa valenza.

Tra quelle elencate, secondo noi, proprio perché fautori dell’Aspettabilità, siamo del parere che sia la strada migliore, anche perché è quella che nella realtà delle cose tende al riaffermarsi del vero riequilibrio statistico.

Non vogliamo, comunque, asserire di essere detentori di chissà quale verità. Noi ci basiamo sui fatti, sulla realtà e sull’evidente continuo moto che i numeri hanno, e che mantengono nel loro incessante riproporsi.

A volte seguendo le nostre aspettative, altre dando vita e nuove e inaspettate evoluzioni, che noi cerchiamo in anticipo di scoprire.

Non esiste un vero, indiscusso metodo certo con cui vincere sempre. Esiste, però, la costanza, la pazienza, la calma e la certezza che, il trascorrere del tempo, seguendo sempre e soltanto una sola via, una volta che questa via sia stata intrapresa, porti immancabilmente alla vincita.

Il punto insanabile, il vero e irrimediabile problema, è quello di non possedere un capitale tale che ci garantisca di inseguire, una qualsiasi combinazione statisticamente attendibile, il tempo necessario che l’investimento non vada a incidere sul nostro bilancio familiare.

Noi, però, ci proviamo comunque, no?

 

Milano e Roma per ambo 26.36.56

[/sociallocker]