Ambate a ruota con la distanza “45”

0

Ambate a ruota con la distanza “45”

Tutte le volte che mi accingo a ideare un metodo mi propongo di realizzarlo meglio della volta precedente. Questo sapete bene che è impossibile, anche perché le varie metodologie funzionano solo al verificarsi di determinate condizioni che permettono l’applicazione della stessa.

Resta il fatto che ogni serio studioso, cerca di trovare quella strada che gli permetta di migliorare sensibilmente le sue previsioni, magari proprio con un “metodino” che non abbia niente di trascendentale ma che, semplicemente, dia dei buoni risultati.

La procedura che mi sto accingendo a presentarvi andrebbe studiata più a fondo, anche perché prende in esame delle particolari formazioni numeriche tanto care a quelli che della “ciclometria” ne hanno fatto una “scienza”.

Non voglio assolutamente entrare in polemica con questi Signori, anzi, mi sento accomunato ad essi perché cerchiamo di raggiungere lo stesso fine. Il fine comune è quello di sconfiggere il Lotto con ogni mezzo. Poi, che i mezzi usati siano diversi, questo non vuole dire che una strada sia migliore dell’altra. Io abito a Roma e d’estate, quando vado qualche volta al mare di Ostia, faccio una strada chiamata “La via del Mare”, altri invece, percorrono la ” Cristoforo Colombo”, ma quando si arriva, si arriva tutti a Ostia.

Scusate il preambolo e andiamo a vedere in cosa consiste la metodologia di questa settimana.

Si devono rintracciare, in una stessa ruota, degli ambi che presentano la distanza 45; cioè due numeri la cui differenza numerica corrisponda al numero fisso 45.

Sono, ad esempio, ambi di distanza 45 i seguenti ambi: 1- 46, 2 – 47, 3 – 48 e così via. Per permettervi di rintracciare più facilmente queste combinazioni, in pagina troverete una tabellina che vi indicherà tutti e 45 gli ambi possibili.

Una volta che si è rintracciato il primo ambo a distanza 45 in una ruota, si deve scorrere lungo le estrazioni successive e rintracciare, sempre nella stessa ruota, un nuovo ambo di distanza 45.

Per rendere con chiarezza l’effetto desiderato, occorre fare un esempio pratico.

Il gennaio del 1992, la ruota barese proponeva l’ambo 3-48; successivamente, sempre nel comparto esaminato, veniva estratto l’ambo 82-37. Per i meno esperti faccio presente che differenza tra 48 e 3 è 45 perché 48-3=45 e che anche in 82-37=45, troviamo la distanza che ci interessa.

Fatto questo, basta incolonnare i due ambi in questo modo:

3   48

82 37

Sommando in verticale i numeri si ottiene che 3+82=85 e che 48+37=85, dove 85 rappresenta l’ambata principale da mettere in gioco. L’ambata secondaria è data dal consueto vertibile, adoperato più volte nelle nostre elaborazioni, ma sempre di notevole efficacia e nel nostro caso corrisponde al numero 58.

Al 3° colpo di gioco esce l’85.

Il 4 gennaio il compartimento di Palermo propone l’ambo 4-49; l’8 febbraio, sempre nella ruota siciliana, uscì l’ambo di distanza 45, 2-47.

Incolonnando e sommando si ottiene

4   49

2   47

dove 4+2=92 e 49+47=96; applicando la regola del fuori 90, cioè sottraendo il fisso 90 ogni volta che un numero superi il 90 stesso, si riconduce il numero all’interno dei 90 possibili. Avremo, quindi, che 96-90=6, dove 6 è la nostra ambata principale, mentre 60, il suo vertibile.

Al secondo colpo ecco presentarsi il 60.

La tecnica non è certamente difficile, occorre soltanto, rintracciare l’ultimo ambo a distanza 45 sortito su ogni singola ruota, quindi attendere la sortita di un altro ambo a distanza 45 ed applicare la procedura.

(Metodo di Epigmenio e tratto dagli archivi di Lotto Gazzetta)

Indicazioni di gioco valide dall’estrazione del lotto del 25 giugno 2019

Firenze ambata 66

per ambo e terno 66.58.29.44

Pubblicità

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Cliccando su “ACCETTA”, o facendo lo scroll, acconsenti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi