8 volte la posta

0
158

Un tipo di gioco da non disprezzare consiste nel seguire, quando le circostanze meritano l’attenzione del ricercatore, la sorte di gioco dell’ambo in terzina a tutte ruote.

Benché il ritardo massimo assoluto, dall’istituzione delle dieci ruote a oggi, abbia toccato la considerevole assenza di 288 estrazioni, esistono altre forme investigative che consentono di avere valori d’attesa più bassi anche della metà.

Naturalmente si tratta di procedure analitiche testate che, se messe in atto nel corso del tempo, avrebbero di certo dimostrato quanto la ricerca possa di fatto influire sulle combinazioni numeri che da mettere in gioco.

Attraverso un software di nostra ideazione, ad esempio, è possibile rintracciare delle terzine per ambo a tutte che, in tutta la loro storia dall’istituzione delle dieci ruote, non sono mai andate oltre il ritardo di 115 concorsi.

Questo dato è stato ottenuto osservando il progressivo evolversi del 4°, 5° e 6° numero più ritardato di ruota, in forma dinamica, e la terzina ottenuta puntata per ambo a tutte le ruote.

E’ facilmente comprensibile, e intuibile, che questo tipo di approccio statistico consente di seguire quelle situazioni che, statisticamente, coprono un’ampia percentuale di casi positivi e induce a supporre un gioco che difficilmente si protrarrà nel tempo.

Ecco tre indicazioni di gioco, ricavate con il metodo sopra descritto, e alle quali alleghiamo la percentuale di probabilità statistica derivante dal ritardo cronologico che al momento possiedono.

Si ricorda che si tratta di indicazioni dinamiche e sono valide soltanto per il prossimo concorso.

Indicazioni di gioco dall’estrazione del lotto del 02/01/2014

Terzina per ambo a tutte 31.68.84, probabilità statistica a partire dal 96%

Terzina per ambo a tutte 06.81.65, probabilità statistica a partire dal 91%

Terzina per ambo a tutte 38.39.76, probabilità statistica a partire dall’82%