Lotto: la buona previsione dagli  ambi vertibili

0
238
Metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi
Metodi e previsioni per le estrazioni del lotto di oggi

Questa settimana ho intenzione di proporvi una tecnica di previsione che vi darà la possibilità di ottenere dei risultati discreti per il gioco d’ambata a ruota.

La metodologia è imperniata sulla sortita di un ambo vertibile, cioè uno di quei 28 ambi che hanno la particolare caratteristica di essere formati da due numeri che presentano le loro cifre invertite.

Per agevolarvi nelle vostre prossime ricerche, presento i 28 ambi vertibili al completo.

12.21, 13.31, 14.41, 15.51, 16.61, 17.71, 18.81, 23.32, 24.42, 25.52, 26.62, 27.72, 28.82, 34.43, 35.53, 36.63, 37.73, 38.83, 45.54, 46.64, 47.74, 48.84, 56.65, 57.75, 58.85, 67.76, 68.86, 78.87.

Per mettere in atto la metodologia occorre trovarsi in presenza di un ambo vertibile, quindi moltiplicare tra loro le cifre che formano uno dei due numeri. Il risultato andrà aggiunto ai due numeri dell’ambo di partenza e, in seguito, i due numeri trovati, andranno anch’essi sommati fra loro. Il risultato di questa operazione sarà la prima ambata, mentre il vertibile rappresenterà la seconda ambata.

Esaminiamo qualche caso passato per renderci conto praticamente come operare per ricavare le previsioni. Nel mese di novembre del 1992, esattamente nell’estrazione avvenuta il giorno 7, nella ruota di bari si proponeva l’ambo vertibile 31-13.

Il primo passaggio da svolgere è quello di moltiplicare tra loro le cifre di uno dei due numeri che compongono l’ambo. Il risultato è dato da 1×3=3. Il numero 3, perciò, è il numero che deve essere sommato ad ognuno dei due numeri che hanno dato luogo all’ambo vertibile.

Nel secondo passaggio avremo che 13+3=16 e che 31+3=34.

L’ultima operazione, invece, consiste nel sommare fra loro questi due nuovi numeri, in modo di avere la prima ambata. Nel caso in esame succedeva che 16+34=50, dove il 50 era la prima ambata. Il vertibile di 50 è 5, perciò il numero 5 era la seconda ambata.

Ricordo ai gentili lettori, che il vertibile di un numeretto corrisponde al suo numeretto. Di conseguenza il vertibile del numeretto corrisponde al suo rispettivo zerato.

Il vertibile di un numero gemello corrisponde al numero della stessa decina però in cadenza 9 e, per un numero in cadenza 9, come vertibile gli corrisponde il numero gemello della stessa decina.

Chiarito questo particolare torniamo all’esempio che stavamo analizzando. Delle due previsioni per ambata ricavate, il 50 si presentava al quarto colpo di gioco.

Il 14 novembre, la settimana successiva, nel comparto di Torino, usciva l’ambo vertibile 72-27.

Procedendo nella tecnica si aveva che moltiplicando tra loro le cifre di uno dei due numeri si otteneva 7+2=14. Sommando il 14 ai due numeri si aveva 14+72=86 e 14+27=41.

Sommando a loro volta questi due numeri il risultato finale era dato da 86+41=127. Siccome il numero 127 è di valore superiore a 90, bisogna tenere conto della regola del fuori 90. La regola del fuori 90 consiste nel togliere il fisso 90 a quei numeri che presentano valore maggiore a 90 stesso.

Si otteneva che 127-90=37, dove 37 era la prima ambata, mentre il suo vertibile, il numero 73, era la seconda ambata. Dopo una attesa di tre settimane, nella stazione di Torino si proponeva il numero 73. Un valido procedimento per tentare la sorte dell’ambo è quello di abbinare alle due ambate ricavate i rispettivi numeri in figura. In totale si verrebbero a formare 8 terzine da mettere in gioco per ambo e terno. Dalle prove tenute il metodo si è sempre dimostrato abbastanza affidabile per ambata, ma i risultati ottenuti per ambo lasciano supporre che la tecnica sia valida anche per questo tipo di vincita.

(Tratto dagli archivi di Lotto Gazzetta)

Indicazioni di gioco valide dalle estrazioni del lotto del 25/10/2018

Ricavata dall’ultima estrazione

Venezia ambate e ambo 9.90

Per ambo e terno

9.90.18

9.90.27

9.90.36

9.90.45

9.90.54

9.90.63

9.90.73

9.90.81