L’ambata secca

0
879
Estrazioni del lotto
Estrazioni del lotto

Estrazioni del lottoL’ambata secca

Riporto una mia vecchia tecnica che ancora oggi fornisce ottimi risultati.

Il procedimento di previsione che tra breve sottoporrò al vostro giudizio è da ritenersi molto importante, infatti, a differenza di altri, consente di ricavare una sola ambata da giocare a ruota determinata. Il vantaggio di giocare un solo numero è abbastanza evidente, visto che, in questo modo, l’utile che si realizza sarebbe di circa 11 volte la posta. Per potere usufruire al meglio di questa procedura, occorre attendere, in una qualunque delle dieci ruote, la sortita di un terno appartenente alla serie numerica corrispondente alla cifra 1. Alla cifra 1 appartengono i seguenti diciotto numeri: 1-11-21-31-41-51-61-71-81-10-12-13-14-15-16-17-18-19.

In presenza di un terno facente parte della serie appena esposta, si dovranno sommare tra di loro le cifre che compongono tale terna. Del risultato che si otterrà, sarà necessario rintracciare il rispettivo valore in figura. Ricordo che il valore in figura di un elemento numerico viene dato dalla somma delle cifre di cui è composto, sino ad ottenere un valore numerico di una sola cifra. Il valore in figura ottenuta andrà momentaneamente messo da parte per dare luogo ad un’altra operazione. E’ evidente che in quella ruota dove si è proposto il terno in cifra 1 restino altri due numeri. A questi altri due numeri si dovrà applicare la stessa operazione esercitata sul terno in cifra 1, ossia sommare le cifre che compongono questi due numeri, sino ad ottenerne il rispettivo valore in figura.

Giunti a questo punto basterà abbinare al valore in figura appartenente al terno in cifra 1 quella appartenente ai due numeri restanti della stessa estrazione. Il numero risultante da questo abbinamento non sarà altro che l’ambata secca da mettere in gioco nel compartimento che ha concesso l’esecuzione del procedimento.

Dalla teoria passiamo ora ad un esempio reale

Il 9 ottobre del 1993 si verificava l’uscita del terno 1-21-19 nella stazione di Napoli. Le condizioni richieste venivano rispettate, in quanto questi tre numeri fanno parte dei diciotto numeri corrispondenti alla cifra 1. Per prima cosa era necessario sommare tra loro le cifre di ciascun elemento che componeva il terno, per ricavarne il valore in figura, e, pertanto, si aveva che 1+2+1+1+9=14. Il numero 14, però, è un numero di due sole cifre e necessitava ancora della stessa operazione per poterne ricavare il valore in figura. Andando avanti si otteneva che 1+4=5, dove la cifra 5 rappresentava il valore in figura del terno sortito.

La stessa operazione era da applicarsi ai due numeri apparsi assieme al terno che, nella circostanza, erano il 39 ed il 3. Sommando tra di loro le cifre si aveva che 3+9+3=15=1+5=6. Come ultima operazione si doveva abbinare al valore in figura del terno il valore degli altri due numeri. Il risultato era fornito da 5 e 6, cioè dal numero 56, il quale andava giocato per ambata nella ruota di Napoli. Dopo una attesa di quattro settimane si aveva la sortita del numero atteso. Il tempo a disposizione non consente ulteriori esempi, ma sono certo che quello appena presentato basterà a mettere il giocatore nella condizione di proseguire nelle proprie elaborazioni, in modo da valutare la potenza estrattiva della procedura presentata.

Previsione per 7 colpi dall’estrazione del lotto del 11/03/2014

Napoli ambata secca 9