Festa degli angeli custodi Santo del giorno per il 2 ottobre

0
1944
Santo del giorno per il 2 ottobre
Santo del giorno per il 2 ottobre

Festa degli angeli custodi

Santo del giorno per il 2 ottobre

La storia della festa degli angeli custodi

Forse nessun aspetto della pietà cattolica è tanto confortante per i genitori quanto la convinzione che un angelo protegge i loro piccoli da pericoli reali e immaginari. Eppure gli angeli custodi non sono solo per i bambini. Il loro ruolo è quello di rappresentare gli individui davanti a Dio, di vegliare su di loro sempre, di aiutare la loro preghiera e di presentare le loro anime a Dio alla morte.

Il concetto di un angelo incaricato di guidare e nutrire ogni essere umano è uno sviluppo della dottrina e della pietà cattolica basate sulla Scrittura ma non direttamente da essa. Le parole di Gesù in Matteo 18:10 sostengono meglio la credenza: “Guardate che non disprezzate uno di questi piccoli, poiché vi dico che i loro angeli in cielo guardano sempre il volto del mio Padre celeste”.

La devozione agli angeli cominciò a svilupparsi con la nascita della tradizione monastica. San Benedetto gli diede slancio e san Bernardo di Chiaravalle, il grande riformatore del XII secolo, fu un così eloquente portavoce degli angeli custodi che la devozione angelica assunse la sua forma attuale ai suoi tempi.

Una festa in onore degli angeli custodi fu osservata per la prima volta nel XVI secolo. Nel 1615, papa Paolo V lo aggiunse al calendario romano.

Dio non abbandona a ciò che chiamiamo caso, nessuna delle sue creature. Con la sua essenza e provvidenza Egli è ovunque presente; non un passero cade a terra, né un capello dalle nostre teste, senza il suo consenso. Tuttavia, non è contento di assistere la sua creazione quotidianamente e in ogni momento, sostenendo la sua opera, che senza il suo continuo supporto sarebbe tornata alla polvere. Il suo amore divino e infinito, non solo mantenendo l’esistenza che Egli dà e perpetua in esseri viventi, ha incaricato i Suoi Santi Angeli del ministero di osservare e salvaguardare ciascuna delle Sue creature razionali.

Gli Angeli, divisi in nove gerarchie, hanno vari obblighi. La loro intelligenza e prudenza stanno penetrando come il raggio di un faro; così appare anche quando lo confrontiamo con le migliori intelligenze umane, che sono come la luce di una piccola candela in contrasto. Un angelo, visualizzando un fine da raggiungere, vede istantaneamente i mezzi necessari per raggiungerlo, mentre noi dobbiamo pregare, studiare, deliberare, indagare e scegliere durante molte fasi di sforzo, al fine di raggiungere i nostri fini proposti.

Ai regni vengono assegnati i loro Angeli; i dignitari della Chiesa e del mondo hanno più di un angelo per guidarli; e ogni bambino che entra nel mondo riceve un angelo custode. Nostro Signore dice nel Vangelo: Stai attento a non scandalizzare nessuno di questi piccoli, perché i loro Angeli in cielo vedono il volto di Mio Padre. Quindi l’esistenza di Angeli Custodi è un dogma della fede cristiana, basata sulla Sacra Scrittura stessa.


Riflessione

La devozione agli angeli è, alla base, un’espressione di fede nell’amore duraturo di Dio e nella cura provvidenziale estesa a ogni persona giorno dopo giorno.

Essendo così, quale dovrebbe essere il nostro rispetto per quella santa e sicura intelligenza, sempre presente al nostro fianco? E quanto dovrebbe essere grande la nostra sollecitudine, per timore che, con qualsiasi nostro atto, noi offendiamo quegli occhi che, senza perdere la visione divina, si rivolgono sempre alle povere creature in tutte le loro vie!

Previsioni di gioco valide 6 colpi ad iniziare dalle estrazioni dal 2/10/2018

LOTTO

Cagliari ambata 48

Per ambo e terno anche a Tutte 48.1.49

MILLIONDAY

33.20.21.35.47

10eLotto SERALE

23.35.62.1.28.65.89.90

SUPERENALOTTO

14.52.74.85.65.13

Sommario
Festa degli angeli custodi Santo del giorno per il 2 ottobre
Nome dell'articolo
Festa degli angeli custodi Santo del giorno per il 2 ottobre
Descrizione
Gli Angeli, divisi in nove gerarchie, hanno vari obblighi. La loro intelligenza e prudenza stanno penetrando come il raggio di un faro; così appare anche quando lo confrontiamo con le migliori intelligenze umane, che sono come la luce di una piccola candela in contrasto
Autore
Editore
Lotto Gazzetta
Logo editore