Gioco del Seminario

Banco del Santissimo Salvatore 1686

 

Banco del Salvatore, 1686

 

Banco del Salvatore, 1686. Giornale Copiapolizze mtr. 3523 est. 24-10-1686 – foglio 137 – conto 2185. Polizza di ducati 25 per il pagamento del maritaggio alla sig.ra Olimpia Martinella

Trascrizione Recto:
Banco Santissimo Salvatore pagate a Olimpia Martinella Ducati venticinque correnti e dite se li pagano per elemosina che li resta da me stabilita, come una delle cinque estratte a sedici settembre del corrente anno del Seminario delle 85 figliole nella sala della Regia Camera, che ho fatto ponere in lista per l’estrattione che si fanno ogn’anno, in questa Città, e sono in sussidio della dote di detta Olimpia Martinella . Però detto pagamento lo farete all’hora quando vi costerà per atto publico  che detta Olimpia resti collocata in Legitimo matrimonio, di che ne starete a fede del magnifico Notaro Giuseppe Cerbino, o suo successore.  Napoli 26 settembre 1686.

 25 correnti                                           Sono ducati venticinque correnti
Notata fede a 3 ottobre 1686                Goffredo Spinola
Ducati venticinque Aletta

 

 

 

 

 

Trascrizione Verso:
Fo fede che la retroscritta Olimpia Martinella ha contratto matrimonio in facie ecclesie con Nicola Quaranta vitraro nella parrocchial chiesa di S.Maria dell’Incoronatella Seu Pietatella sotto li vinti del presente mese di ottobre milleseicentottantasei conforme mi consta per fede fattami dal reverendo Don Matteo Chiara parroco di quella, e dall’atto pubblico per mano mia rogato  a 22 ottobre 1686 a quale me refero
E per me li detti venticinque li pagate all’Amministratore Nicola quaranta Ducati al quale spettano in conformità delli capitoli stipulati per mano del magnifico Notar Marco Melino di Napoli ai quali si habia relatione. Napoli lì 24 ottobre 1686.

Nicola Quaranta vitraro nella vitrera della Piazzetta per mano di me Notar Giuseppe Cerbino di suo ordine e volontà perché esso non sa scrivere.
Olimpia Martinella per mano di me Notar Giuseppe Cerbino di suo ordine e volontà perché essa non sa scrivere.

Fonte: http://www.istitutobancodinapoli.it/IbnafWeb/showpage/1

Lascia un Commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi